Art & Music

Arte, Musica e Cultura

Produzione e fruizione dei processi artistici

previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider

Per divulgare l’arte e la musica nel suo senso più ampio

Opendream desidera proporsi nel territorio come una fabbrica della cultura attraverso la realizzazione di un grande centro espositivo, con aree destinate ad ospitare eventi importanti e Residenze degli Artisti finalizzate a valorizzare artisti e territorio.

La produzione d’eccellenza che ha contraddistinto l’Azienda Pagnossin è stata quindi tradotta e riproposta in luogo di produzione di arte e cultura.

Opendream Arte, Musica e Cultura

Il complesso diventa quindi un palcoscenico pieno di vita per sostenere gli artisti, dare visibilità alle loro opere e valorizzare il territorio.

Nel corso del 2019 abbiamo ospitato in collaborazione con Forcoop Cora Venezia, il progetto INN Veneto- Spiriti Creativi che ha realizzato tre laboratori in cui artisti di varia natura, alcuni dei quali in rientro dall’estero, hanno prodotto alcuni materiali direttamente negli spazi di Opendream.

Il primo laboratorio in collaborazione con TRA Treviso Arte, è stato costituito da una serie di masterclass dedicate a giovani talenti interessati a ricoprire le figure di curatori, sia di artisti singoli, che di manifestazioni o strutture museali.

Opendream - TRA Treviso Ricerca Arte

Il secondo, in collaborazione con Premio ArteLaguna, ha visto la partecipazione di tre giovani artisti selezionati da MOCA, che hanno realizzato tre istallazioni tuttora presenti all’interno dell’area. Ha partecipato alla manifestazione con un’istallazione appositamente dedicata, anche Fabrice Hyber, già Leone d’oro alla Biennale di Venezia del 1997.

Opendream - ArteLaguna

Il terzo laboratorio, La musica Ri-unisce, è invece stato dedicato appunto alle realizzazioni video-musicali. In sei mesi di lavorazione l’Abnegat Records, guidata da Jean Charles Carbone, ha catalizzato un considerevole numero di musicisti, tecnici del suono e creativi, di culture diverse, che in un apposito studio realizzato all’interno della struttura hanno arrangiato e inciso due brani originali del chitarrista DO, di origini senegalesi, coadiuvato da nomi eccellenti del panorama nazionale e internazionale della musica da studio. Durante le registrazioni sono state effettuate dalla Milagro Film, per il regista Corrado Ceron, una serie di riprese video, che con un successivo montaggio hanno portato alla realizzazione di un docufilm, prossimamente disponibile sulle piattaforme di streaming.

Opendream - Musica Ri-Unisce

Vuoi proporre un progetto legato all’arte?
Desideri organizzare il tuo prossimo evento in collaborazione con Opendream?

Non esitare a contattarci utilizzando il form che trovi qui a lato.

Richiedi informazioni

9 + 2 =