NON C’È + NESSUN VIRGILIO A GUIDARCI NELL’INFERNO

Mer 27 Ott 2021 | Spazio Opendream

Un viaggio esperienziale nell’arte contemporanea. Dal 26 Ottobre al 5 Dicembre 2021.
A cura di Martina Cavallarin, co-curatore Antonio Caruso. In collaborazione con Opendream.

In occasione dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, va in scena negli spazi di Opendream la mostra collettiva di arte contemporanea NON C’È + NESSUN VIRGILIO A GUIDARCI NELL’INFERNO, espressione della continuità dell’ambizioso progetto Opendream Art, già affermatosi negli scorsi anni.

La mostra prende spunto dall’immensa metafora dantesca e ci invita a entrare e transitare, alla ricerca di una guida che sappiamo non esserci, non hic et nunc. 
L’esposizione si propone come un percorso individuale, perché quello tra esistenza e individualità è un confronto che, ieri come oggi, si sta perpetrando.
Lo spettatore, richiamato da una curiosità innata, nell’inciampo con l’opera d’arte deve cercarsi e ritrovarsi.

Artisti:
Romano ABATE; Alice BIBA; Francesco BOCCHINI; Ludovico BOMBEN; Giorgio CASSONE; Giuseppe CIRACÌ; Boris CONTARIN; Marie DENIS; Silvia LEVENSON; Giulio MALINVERNI; Gianni MORETTI; Maria Elisabetta NOVELLO; Michelangelo PENSO: Antonio RIELLO.

La mostra è aperta al pubblico i giorni Venerdi, Sabato e Domenica dalle ore 16.00 alle ore 19.00.
È possibile visitare la mostra anche nei giorni infrasettimanali previa prenotazione, inviando una mail a info@opendream.it

INGRESSO GRATUITO

Per maggiori informazione visita il sito www.opendream.it/contemporaryart

Seguici sui social per rimanere aggiornato

Facebook : Opendream Art

Instagram: @opendreamart